ob_8cc81d_8267156784-ebd5e29afa-b © 2012 . All rights reserved.

Korma di ceci …


post in collaborazione con Groupon
è quasi Natale e blablabla, e le spezie di casa finiscono tutte nei biscotti o nei panpepati.
Tutto bello, tutto caldo e avvolgente, ma poi la sera bisogna cenare e possibilmente anche con un piatto sano, caldo, piacevole ma che si cucini velocemente. Dato che qui in famiglia nessuno disdegna le spezie * e memore dell’ottima cucina indiana assaggiata la scorsa settimana al ristorante indiano di Lecco, dove siamo andati a festeggiare il compleanno del marito grazie a un regalo di Groupon , ho voluto preparare qualcosa di differente dal solito , ma buonissimo pollo al curry e mi sono lanciata in questa preparazione che , come insegna Alice, consiste nel cuocere legumi o carne in una salsa di yogurt o latte di cocco .
Mentre lo cucinavo, pensavo che una bella cena etnica potrebbe essere un buon modo per accogliere parenti e amici per farsi gli auguri durante queste feste: invece delle solite pizzate o delle cene luculliane , si potrebbe spaziare tra cibi nord africani, indiani, esotici per far ampliare un po’ le vedute anche alla zia brianzola o al nonno conservatore:D
* si anche Ciucciolo mangia i cibi etnici, anche se sono speziati. E dirò di più, son quelli che preferisce.Sarà il DNA soveratese, che gli fa amare il peperoncino, o il fatto che in gravidanza io mangiavo un sacco di curry e salse messicane, non so. Non credo gli possa far male, e penso che se i bimbi indiani e pakistani, sia in loco, sia quelli che vivono qui dietro casa mia, ne mangiano senza problemi, non capisco perchè dovrebbero far male a lui!:D
ricetta

Lascia un Commento