ob_a8da71_7006164154-ce54497b33-b © 2012 . All rights reserved.

Torta di carote di Nigella

 

é incredibile come il tempo voli. Sembra ieri che stavo in sala parto a implorare l’ostetrica di far uscire Niccolò per una qualunque altra via purchè rapida e indolore : ), e invece è quasi già passato un mese di questa nostra nuova vita insieme. Un mese, inutile dirlo, in cui ogni giorno, ogni ora cresciamo insieme e impariamo un sacco di cose nuove…compreso scoprire che il corpo umano pu resistere anche dormendo molte meno ore di quel che credevo,che la mano sinistra serve quando appoggiato al braccio destro hai un piccolo dittatore costantemente ciucciante ed ha capacità inesplorate fino ad oggi, o che questo periodo di conoscenza reciproca è sacro, e non si può pensare che tutto continui con gli stessi ritmi di prima… ( voglio dire, potete immaginare quanto ci abbia messo anche solo a scrivere questo post? : ) .. e considerante anche l’aggravante Vodafone che dal 19 aprile ci ha lasciato senza internet per un guasto che non pare abbia intenzione di risolvere! )

Ed evidentemente i miei ormoni e tutti questi cambiamenti si fanno sentire anche sui gusti alimentari: mi sono ritrovata a stupirmi da sola quando mi sono resa conto di aver preferito per ben tre volte l’insalata alle patatine. E mi sono quasi spaventata quando in gelateria mi era venuta quasi l’idea di provare il gelato alla soya … e così vale anche per i dolci casalinghi: a terminare le cene a base solitamente di brodino e bollito, ho preferito una torta di carote senza latte nè glutine vista preparare da Nigella a una porzione di tiramisù ..che dite? Che il mio piccolo omino di latte mi stia portando anche sulla via di un’alimentazione più sana ed equilibrata? Ha anche il potere di operare cambiamenti così grandi? : )

Ah! della torta vi lascio la ricetta… nonsisamai, magari anche per voi arriveranno periodi in cui vi sentite strani : ) , e intanto vi dico anche che se vorrete questo mese di trovate anche sulla nuova rivista Dolci tentazioni di Zero Editore

cop DT 1:Layout 1Dolci_tentazioni:Layout 1

Torta di carote veneziana di Nigella

  • 3 carote grandi
  • 3 uova
  • 150 g zucchero
  • 200 g farina di mandorle
  • una manciata di uvetta bagnata nel rum ( io non l’avevo e l’ho sostituita con i miritilli rossi )
  • un bicchiere di olio d’oliva leggero
  • il succo di un limone
  • il succo di mezzo lime ( questa è una mia aggiunta)
  • pinoli ( o come me mandorle intere ) per la superficie

Mescolare lo zucchero con l’olio e unire le uova sbattendo leggermente con una frusta. Unire le carote grattugiate con una grattugia e ben schiacciate, la farina di mandorle, i mirtilli rossi o l’uvetta, il succo d limone e quello di lime .

Versare tutto in una tortiera da 23 cm di diametro, distribuire sulla superficie le mandorle intere ( o i pinoli ) e infornare a 180°C per 30 minuti .

Lascia un Commento