Curd non solo lemon…

 

curd

Ieri mi sono data alla cucina, come sempre quando ho bisogno di tenere la testa vuota. Prima ho anche provato a guardare un po’ di Barbara D’Urso, ma mi sembrava decisamente troppo.

Quindi mi sono messa ai fornelli.Dopo aver preparato l’impasto per la pizza di Bonci al farro vista in settimana in tv, con il marito che continuava a chiedermi un dolcino, e il bisogno di un cibo confortante, mi sono ricordata di quello che avevo appena visto da Comida e di quello che avevo fatto con i lamponi nel numero zero di G2k…e mi sono solo permessa di cambiare i sapori….invece del limone, un bel sapore di arancio.Intensificato da un cucchiaio di pasta di agrumi che arriva direttamente da Ferrara, per dargli il sapore dell’amicizia, e da un po’ di cannella…

Poi sono andata oltre.Adorando la vaniglia, ho pensato che il curd ,con il suo sapore intenso, sarebbe stato un meraviglioso concentrato…e ci ho provato…(mannaggia però l’ho lasciato sul fuoco un pelo troppo e si è molto addensato…voi stateci un po’ più attenti così  vi verrà una cremina vellutata..:D)

Orange and cinnamon curd (2 vasetti)

  • Una tazza di succo d’arancia e la scorza dell’arancia
  • un pizzico di cannella
  • 125 g di burro
  • 4 uova intere
  • 150 g zucchero
  • 1 cucchiaio di pasta di agrumi *(facoltativo)

In un pentolino a fondo spesso o a bagnomaria fare sciogliere il burro con lo zucchero, il succo d’arancia, la cannella, la scorza d’arancia .Intanto in una ciotola sbattere le uova senza montarle, solo per amalgamarle per bene.

Unire a filo il burro alle uova,la pasta di agrumi se l’avete e poi rimettere nel pentolino a fuoco basso ad addensare, mescolando bene con una frusta.Passare al colino e invasare. ( anche io come Comida non lo sterilizzo poi perchè ho paura che poi vada a male)

Conservare in frigorifero.

 

Vanilla curd  (1 vasetto)

  • Una tazza di acqua (edit: ssuggerimento di sere l’ho pesata e osno circa 210/220 g)
  • 75 g zucchero
  • 2 bacche di vaniglia
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia home made
  • 65 g burro
  • 2uova (edit:D me l’ero scordato)

Sempre nel pentolino far sciogliere burro, acqua, zucchero e semi e bacca di vaniglia.

Sbattere le uova con l’estratto di vaniglia , riporre sul fuoco ad addensare , filtrare e conservare sempre in frigo.

edit:metto un’altra  nota sempre in seguito alla segnalazione di Sere. Io avevo trovato anche un’altra ricetta che usava un cucchiaino di maizena , ma non metteva gli albumi.Il mio curd si è addensato anche troppo, ma se aveste dei problemi, considerate anche questa ipotesi..e poi fatemi sapere!

(ps. Questa settimana sono successe cose che non riesco a spiegarmi.La perdita di una persona che ha la mia stessa età per es, è qualcosa di cui non mi capacito.Ed è il motivo per cui magari mi avete letto triste in questi giorni…)

Commenti?