Polpettine di ceci e surimi

Polpettine di ceci neri e surimi
Si lo ammetto.Ogni tanto in casa mi entrano delle “schifezze non meglio identificate”….che però sono buone.

Ammetto anche che prima di vedere quel video dove le patatine non si decompongono mai andavo da mcdonald per piacere (ora ci vado in caso di estrema necessità, tipo sei fuori casa e non hai da spendere troppo…), ogni tanto sbocconcello le pringles anche se poi mi brucia tutta la gola e via di questo passo….
Non so bene perchè lo abbia comprato in realtà, fatto sta che nel mio freezer giacevano questi bastoncini di surimi, e un sacchetto di fantastici ceci neri…. che farci?
“Hai fatto i falafel?”chiede esultante Luca che dopo che li ha assaggiati a Parigi vivrebbe solo di queste? Quasi.
Complice la cottura al dente dei ceci neri e un mixer compiacente, ho creato queste polpettine!..provatele!!! e se non volete usare il surimi e fate gli snob:DD metteteci dei regali gamberetti….:D
le dosi sono a occhio….

circa 300 grammi di ceci neri cotti al dente ( se usate i ceci classici in scaltola, potrebbe non rendersi necessaria l’aggiunta del formaggio spalmabile)
circa 200 grammi di surimi
80 gr formaggio spalmabile tipo Philadelphia  (regolatevi per avere un impasto morbido ma con il quale sia possibile fare delle palline)
una spruzzata di limone
una bella manciata di prezzemolo
sale
1 uovo
Impanatura di mais e semi di sesamo
Nel bicchiere del robot frullare tutti gli ingredienti  esclusa l’impanatura.
Formare tante piccole polpettine, grandi come una noce, e passarle velocemente nella farina di mais e semi di sesamo.
Friggere in olio bollente per pochi minuti, a temperatura media ( 140 gradi) in modo che possano cuocersi per bene all’interno.
Per la salsina
yogurt naturale leggero
limone
cumino
sale
Pestate i semi di cumino con il sale , poi emulsionate lo yogurt e il succo di limone.

Lemon

Commenti?